electroimc.com

Mixer audio modulare a singola alimentazione

Foto del mixer modulare Figura 1: Il mixer audio diviso nei suoi moduli fondamentali. Partendo da sinistra: modulo con ingresso microfonico, modulo con doppio ingresso di linea, e modulo principale.

In questa serie di articoli viene presentato un semplice mixer per segnali audio con le seguenti caratteristiche:

  • Semplice e comptatto;
  • Modulare;
  • Mono;
  • Alimentazione singola;
  • Schema e circuito stampato semplici.
Scarica il progetto completo in Kicad (181.6Kb)
Scarica lo schema, la scheda elettronica, i file gerber e i pdf per questo progetto
PCB del mixer audio modulare Figura 2: Il circuito stampato dei tre moduli del mixer. In ordine da sinistra: modulo microfonico, modulo di linea, modulo principale.
PCB del mixer audio modulare Figura 3: Le serigrafie dei tre moduli del mixer. In ordine da sinistra: modulo microfonico, modulo di linea, modulo principale.

Semplice e compatto

Progettato con queste due caratteristiche in mente, il mixer non ha fronzoli, ed è facile e rapido da costruire. La regolazione del volume dei singoli canali e un volume principale sono il minimo indispensabile per un mixer compatto. Opzionalmente, possono essere saldati un led di alimentazione e uno di saturazione (clip) del segnale. Il fatto che sia suddiviso in moduli intercambiabili permette di scegliere rapidamente la configurazione migliore per qualsiasi necessità. Tuttavia, nonostante la sua semplicità, il progetto è stato eseguito facendo sempre attenzione alla qualità audio del segnale.

Modulare

I tre moduli del mixer (microfonico, audio di linea e principale) permettono di personalizzare il numero e il tipo di canali secondo le proprie esigenze, anche dopo la costruzione del mixer. Nella Figura 4 è mostrata una possibile configurazione, adatta ad esempio a un piccolo gruppo musicale amatoriale.

Esempio mixer 7 canali Figura 4: Un esempio di applicazione: un mixer a 7 canali, di cui 4 ingressi di linea e 3 ingressi microfonici.

Mono

Semplicità e compattezza del progetto implicano la scelta di audio mono, ovvero a singolo canale, per non rendere eccessivamente complicato lo schema elettrico e la realizzazione. Ci sono comunque molti casi in cui un mixer mono è la scelta più pratica, come l'allestimento di una semplice sala prove, una serata di karaoke o una cassa portatile a batteria.

Alimentazione singola

Le alimentazioni duali semplificano il circuito e il suo progetto, ma nella vita quotidiana sono scomode e poco pratiche da ottenere: in automobile, con una batteria o in un alimentatore per elettronica di consumo troveremo sempre una tensione singola. Una delle tensioni più comuni è 12V, per cui il mixer è stato progettato per questa tensione.

All'occorrenza, il mixer può funzionare anche tra 6V e 24V con due piccole modifiche, a patto che l'operazionale utilizzato, come l'LM358, lo supporti. In tal caso, le resistenze dei led nel Modulo principale dovrebbero essere ricalcolate opportunamente, come mostrato nella Tabella 1.

Tabella 1: Resistenze dei led in funzione dell'alimentazione
Tensione alimentazioneResistenze dei led RL1, RL2
6V390Ω
12V1 KΩ
24V2,2 KΩ

Schema e circuito stampato semplici

Il mixer utilizza solo componenti estremamente comuni in elettronica. Oltre ad essere molto comune, l'operazionale LM358 ha innumerevoli integrati equivalenti per funzionalità e piedinatura. Tutte le resistenze e i condensatori hanno valori standard della serie E12, e dove possibile sono stati usati sempre gli stessi valori, per ridurre al minimo i tipi diversi di componenti.

Il circuito stampato ha piste larghe ed è a singola faccia, adatto per essere realizzato con metodi amatoriali, dal piu semplice disegno a penna fino alla fotoincisione con bromografo. Sulle schede sono stati previsti i fori per il fissaggio con viti, e la distanza tra i potenziometri, qualsiasi sia la combinazione di moduli, è sempre la stessa, in modo da semplificare la realizzazione di un pannello utente.

Bibliografia e ulteriori letture

  1. Mixer modulare: il modulo principale
  • Mixer audio modulare a singola alimentazioneMixer audio modulare a singola alimentazione
    Schema e circuito stampato di un mixer audio a singola alimentazione, composto da un modulo principale e più moduli per ingressi microfonici o ingressi di linea.
  • Mixer: modulo principaleMixer: modulo principale
    Schema e circuito stampato del modulo principale del progetto di mixer audio modulare a singola alimentazione.
  • Mixer: modulo ingressi di lineaMixer: modulo ingressi di linea
    Schema e circuito stampato del modulo per ingresso di linea, facente parte del progetto di mixer audio modulare a singola alimentazione.
  • Mixer: modulo ingresso microfonicoMixer: modulo ingresso microfonico
    Schema e circuito stampato del modulo con preamplificatore microfonico per il progetto di mixer audio modulare a singola alimentazione.
Tag

Totale: 6ms

Copyright 2014-2019 electroimc.com - Sito amatoriale senza fini di lucro.